Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti CFC
Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC

Giornata dell'alfabetizzazione

..

Secondo una definizione internazionalmente accettata il termine illetteratismo rappresenta la situazione di persone scolarizzate che non padroneggiano (o non padroneggiano sufficientemente) la lettura, la scrittura e il calcolo.
 A causa di queste difficoltà, queste persone non possono partecipare attivamente alla vita sociale, familiare e professionale.

 

L'illetteratismo è diventato negli ultimi vent'anni una preoccupazione importante nei paesi industrializzati.
In una società dove efficacia e rapidità sono fondamentali, non essere sufficientemente in grado di leggere e scrivere è un fattore di esclusione sociale, culturale ed economica che non si può più ignorare. L'utilizzo sempre più diffuso dell'informatica e di Internet nel mondo del lavoro e nella vita quotidiana aggiunge nuovi ostacoli alle persone con problemi d'illetteratismo, diminuendo le loro possibilità d'integrazione professionale e sociale. Oltre alle difficoltà individuali poste agli adulti che ne sono interessati, l'illetteratismo è un fenomeno sociale che concerne tutta la comunità.


In Svizzera 800'000 persone, di cui poco meno della metà di nazionalità svizzera, di età compresa tra i 16 e i 65 anni vivono una situazione di illetteratismo (fonte: Federazione svizzera Leggere e Scrivere).
In base ai dati svizzeri si stima che in Ticino sono circa 40'000 le persone che a causa di queste difficoltà faticano a partecipare attivamente alla vita sociale, familiare e professionale.

 

L'8 settembre è la Giornata internazionale dell'alfabetizzazione (Literacy Day), una ricorrenza istituita negli anni '60 dall'UNESCO al fine di ricordare l'importanza dell'alfabetizzazione.

 

Da anni la CFC in collaborazione con altri enti del territorio ticinese organizza degli eventi per sottolineare la ricorrenza del Literacy Day e per sensibilizzare la popolazione alla tematica.

..

Le parole ti fanno viaggiare verso nuovi mondi


Scrivere un messaggio o una lettera, utilizzare un'applicazione sul cellulare, calcolare gli ingredienti necessari alla realizzazione di una ricetta in cucina e tante altre azioni - che implicano conoscenze di lettura, scrittura, calcolo e utilizzo delle moderne tecnologie - per molte
persone non sono scontate. Con il motto “le parole ti fanno viaggiare verso nuovi mondi”, la Giornata internazionale dell'alfabetizzazione (8 settembre) vuole sensibilizzare l'opinione pubblica e incoraggiare la popolazione a mantenere e migliorare le proprie competenze di base. Lettura, scrittura, calcolo e sapere destreggiarsi con le tecnologie digitali sono, infatti, capacità fondamentali per poter aver un ruolo attivo nella nostra società.

Per informarsi sui corsi nell'ambito delle competenze di base degli adulti offerti in Ticino è possibile rivolgersi allo sportello di consulenza “Semplicemente meglio!” telefonando al numero gratuito 0800 47 47 47.


Per sottolineare la Giornata internazionale dell'alfabetizzazione la CFC in collaborazione con l'Associazione Leggere e scrivere ha organizzato due eventi aperti alla popolazione.

 

Martedì 4 settembre al Cinema Forum 1+2 di Bellinzona alle 20:30 sarà proiettato il film: I due mondi di Charly di Ralph Nelson.
Il minorato mentale Charly Gordon, costantemente battuto nei test dal topolino Algernon, dopo un'operazione riacquista l'intelligenza e diventa uno studioso della sua vecchia malattia, ma un giorno scopre che Algernon, a cui era stato fatto il medesimo intervento, sta regredendo al suo stadio originale.

Commovente adattamento del racconto Fiori per Algernon di Daniel Keys (ben sceneggiato da Stirling Silliphant), il film è un'appassionante riflessione sull'uomo […] che si chiude su una visione di agghiacciante pessimismo. Meritato l'Oscar per la miglior interpretazione a Cliff Robertson. (Il Mereghetti. Dizionario dei film 2017, Milano, Baldini&Castoldi, 2016).

 

La consueta serata di lettura si terrà sabato 8 settembre presso il Palazzo Civico di Bellinzona alle 18:00.

I testi letti ad alta voce sono tratti dai racconti di Fredric Brown raccolti nei libri Cosmolinea B1 e B2.
(in caso di pioggia le letture si terranno nella Sala Patriziale al primo piano).

 

> Cartolina promozionale dell'evento

Conferenza per la formazione continua degli adulti CFC

Conferenza della Svizzera italiana

per la formazione continua degli adulti

Via Besso 86
6900 Lugano-Massagno
tel. +41 (0)91 950 84 16

Pagina contatto

 

FacebookSeguici anche su Facebook