Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC

Giornata internazionale dell'alfabetizzazione

..

Introduzione
In Svizzera circa 800'000  persone di età compresa tra i 16 e i 65 anni vivono una situazione di illetteratismo. Secondo una definizione internazionalmente accettata, il termine illetteratismo rappresenta la situazione di persone scolarizzate che non padroneggiano (o non padroneggiano sufficientemente) la lettura, la scrittura e il calcolo. Oggigiorno chi non padroneggia queste abilità di base deve affrontare enormi sfide quando si tratta di cercare un impiego, crescere dei figli, gestire la salute o eseguire attività quotidiane, in altre parole occupare un posto attivo all'interno della società.
In base ai dati svizzeri si stima che in Ticino sono circa 40'000 le persone che a causa di queste difficoltà faticano a partecipare attivamente alla vita sociale, familiare e professionale.
Malgrado l'ampiezza del fenomeno, che si calcola produca dei costi annui valutati in 1,3 miliardi  di franchi in Svizzera, il tema dell'illetteratismo o analfabetismo funzionale è purtroppo ancora un tabù.

Allo scopo di rendere attenta l'opinione pubblica sul tema, da alcuni anni in occasione della Giornata internazionale dell'alfabetizzazione (International Literacy Day) - che si svolge con il patrocinio dell'Unesco in data 8 settembre - l'Associazione Leggere e Scrivere della Svizzera italiana, la Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti (CFC) e la Divisione della formazione professionale del Canton Ticino con la collaborazione di altri enti e associazioni del nostro territorio, organizzano degli eventi per sensibilizzare la popolazione sul tema delicato dell'illetteratismo.

 

Prologo della manifestazione

Il programma delle manifestazioni prevede un prologo, mercoledì 5 settembre nella corte del municipio a Bellinzona dove si terrà, a partire dalle ore 19:00, un rinfresco offerto a cui seguirà (alle 20:00) la tradizionale serata di lettura "Diamo coraggio alle parole".

Maggiori informazioni: www.leggere-scrivere.ch


Giornata internazionale dell'alfabetizzazione
Il gruppo promotore intende proporre in Ticino alcuni eventi pubblici che possano coinvolgere e informare la popolazione in modo attivo.
Grazie alla disponibilità del Centro Lugano Sud di Grancia le attività di sensibilizzazione potranno, infatti, aver luogo per la prima volta nel Luganese, in un luogo di grande affluenza frequentato da un pubblico eterogeneo proveniente da tutta la zona di Lugano e oltre.
La manifestazione che si terrà sabato 8 settembre 2012, in concomitanza con la Giornata internazionale dell'alfabetizzazione, prevede l'organizzazione di vari piccoli eventi e animazioni presso il centro commerciale sopra citato; ad esempio è prevista la possibilità di partecipare a una partita del gioco dello Scarabeo in formato gigante, cimentarsi in giochi enigmistici di vario genere, fare una pausa in un salotto di lettura. Tra le attività che si vogliono proporre ci sono anche delle letture pubbliche di brevi testi estratti da romanzi, racconti, poesie, favole, eccetera. Queste letture, della durata massima di cinque minuti ognuna, saranno proposte lungo tutto l'arco della giornata in vari luoghi del Centro Lugano Sud e coinvolgeranno, tra gli altri, vari volti noti della cultura, dello spettacolo, dello sport e della politica ticinese.

Il programma in breve

 

Mercoledì 5 settembre 2012

Corte Palazzo Civico, Bellinzona

 

Diamo coraggio alle parole

Serata di lettura pubblica

dalle 20:00 alle 23:00 nella corte del Palazzo Civico di Bellinzona

 

 

Sabato 8 settembre 2012

Centro Lugano Sud, Grancia

 

Azione alfabetizzazione

Letture volanti

10:00 - 16:00, primo e secondo piano 

Personalità del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport e della politica leggono per voi.

 

Parole animate

10:00 - 16:00, entrata piano terra

- Scarabeo gigante: partecipate a una partita di Scarabeo in formato extra-large e al concorso abbinato.

- Non solo parole: i più piccoli possono scoprire l'arte del disegno con l’illustratrice Simona Meisser (alle ore 10:30 e 14:00).

- Salotto di lettura: concedetevi una pausa per sfogliare un libro, una rivista o un quotidiano.

Organizzatori e sostenitori

Un ringraziamento a tutte le persone che hanno collaborato e collaborano all'organizzazione degli eventi e un ringraziamento particolare ad Alessio Arigoni che ha realizzato un breve clip radiofonico che nei giorni precedenti l'evento passerà sulla radio interna del Centro Lugano Sud.

Rassegna stampa

Conferenza per la formazione continua degli adulti CFC

Conferenza della Svizzera italiana

per la formazione continua degli adulti

Via Besso 86
6900 Lugano-Massagno
tel. +41 (0)91 950 84 16

Pagina contatto

 

FacebookSeguici anche su Facebook