Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti CFC
Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC

PracMob - Practical Experience and Mobility in Initial Vocational Training - A solid basis for disadvantaged apprentices

..

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea.
L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Ref.: 2013-1-DE2-LEO04-16067 5

Il partenariato PracMob (2013-15)
Un posto di lavoro all'estero può accrescere le competenze personali e sociali di giovani adulti svantaggiati/con bisogni speciali e può allo stesso modo renderli più competitivi sul mercato del lavoro.
Uno stage all'estero per questo pubblico è una sfida importante, occorre per questo che gli operatori siano preparati e competenti.
Il progetto vuole promuovere lo scambio all'estero all'interno dei percorsi formativi per il pubblico target definito. Questo grazie al lavoro comune degli attori coinvolti e specialisti del settore.
Il partenariato vuole sperimentare e collaborare con tutti gli attori coinvolti nei vari paesi. Tutte le esperienze e le constatazioni fatte dai partner saranno riassunte e documentate, al fine di promuovere e indicare delle priorità in termini di risorse e per favorire l'inclusione nella formazione professionale.

Gli obiettivi del progetto
Le visite di scambio nei paesi partner hanno i seguenti obiettivi:
- conoscere gli approcci, i metodi e le misure di accompagnamento adottate nei paesi a livello di formazione professionale per il pubblico target definito;
- fare esperienza e scambiare realtà diverse al fine di avviare una pratica orientata alla condivisione di esperienze sui modelli di best practice;
- individuare e documentare i metodi per favorire l'inclusione del pubblico target nella formazione professionale e individuare misure per sfavorite l'abbandono dei percorsi formativi;
- individuare i requisiti necessari per migliorare la partecipazione alla mobilità da parte del pubblico target.

Il partenariato
Ente promotore:
Arbeit und Leben Hamburg, Germania

Partner:
Grone Netzwerk Hamburg GmbH, Germania
Center for Erhvervsrettede Uddannelser Lolland-Falster (Celf), Danimarca
Caritas der Erzdiözese Wien, Austria
Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti (CFC), Svizzera
Culture et Liberté, Francia
Gemeente 's-Hertogenbosch, Paesi Bassi

Il Partenariato in Ticino

Nell'ambito del partenariato Leonardo da Vinci PracMob, la CFC in collaborazione con Pretirocinio d'integrazione e orientamento (PTI-PTO) e Semestre di motivazione (SEMO) ha organizzato uno studio di fattibilità per indagare la possibilità di organizzare degli stage all'estero per giovani svantaggiati. Nello studio sono state coinvolte le autorità della formazione professionale, i docenti di PTI-PTO e SEMO e alcuni rappresentanti del mondo del lavoro.

Agli interrogati sostanzialmente sono state poste le stesse domande ma con modalità diverse. Circa un'ottantina di docenti divisi in gruppi da 10 hanno lavorato in modalità di workshop riportando poi in plenum i risultati della riflessione.

Con le autorità della formazione professionale il discorso è stato affrontato nel corso di una riunione. Mentre il parere di alcuni rappresentanti del mondo del lavoro è stato raccolto attraverso delle interviste.

 

I risultati di questo studio saranno presentati a ’s-Hertogenbosch (NL) nell'ambito del meeting internazionale di progetto.

..

24.06.2014

Workshop con i docenti di PTO-PTI e SEMO.

01.07.2014

Incontro con le autorità della formazione professionale TI.

Conferenza per la formazione continua degli adulti CFC

Conferenza della Svizzera italiana

per la formazione continua degli adulti

Via Besso 86
6900 Lugano-Massagno
tel. +41 (0)91 950 84 16

Pagina contatto

 

FacebookSeguici anche su Facebook