Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC

Formazione continua formale nel terziario anche per gli adulti

13 Aprile 2018
 

Anche gli adulti dovrebbero avere accesso alla formazione continua nel corso di tutta la vita lavorativa. Martina Munz, Consigliera nazionale del PS a Sciaffusa, intende pertanto incaricare il Consiglio federale di adottare misure volte a garantire la formazione continua formale nel settore terziario anche per le persone più anziane e con più esperienza.
A sostegno della sua mozione Munz scrive che per le persone anziane e con molta esperienza gli ostacoli e i costi per una formazione continua formale sono alti. Le offerte di formazione formale devono però poter essere seguite dai senior e persone con esperienza in maniera flessibile e con tempi più brevi. L'esperienza e le competenze esistenti dovrebbero essere adeguatamente accreditate da organismi di esperti indipendenti. Ciò ridurrebbe i costi.
La Confederazione è stato obbligato a promuovere, finanziare e implementare altri modelli simili. Munz e i 25 cofirmatari chiedono che i fondi necessari siano messi a disposizione nel quadro del messaggio ERI 2021-2024 per consentire a specialisti anziani ed esperti di aggiornare le loro competenze in maniera permanente. Questo garantirebbe un grande potenziale di personale qualificato interno.


Alla mozione

Conferenza per la formazione continua degli adulti CFC

Conferenza della Svizzera italiana

per la formazione continua degli adulti

Via Besso 86
6900 Lugano-Massagno
tel. +41 (0)91 950 84 16

Pagina contatto

 

FacebookSeguici anche su Facebook